San Nicolò


Altitudine 214m.s.l.m.
Categoria Chiese
Comune Lecco


POSIZIONE
La basilica di San Nicolò si trova a nord del centro storico di Lecco, non distante dal lungolago e in posizione rialzata.

STORIA
San Nicolò è il patrono della città di Lecco e dei naviganti e barcaioli. La basilica sorge nel luogo dove un tempo passava la cinta muraria medievale e fu oggetto di diversi restauri e rimaneggiamenti dal XVI secolo al Novecento. Tra il 1902 e il 1904 in particolare fu innalzata la torre campanaria, simbolo cittadino, detta "il matitone", che oggi risulta essere uno delle più alte d'Italia con i suoi novantasei metri.

CARATTERISTICHE
La basilica è preceduta da un ampio sagrato. La facciata risale al 1774 e presenta uno stile neoclassico, con sei colonne corinzie che sostengono idealmente il frontone. L'aspetto attuale si deve agli interventi trentennali operati dall'architetto locale Giuseppe Bovara a metà Ottocento. Tre le navate, con cappelle laterali: la navata centrale è coperta con una volta a botte, la cappella del battistero è originale medievale.
All'interno affreschi di scuola giottesca, come l’Annunciazione, la Deposizione e la vita di Sant'Antonio Abate. Altri affreschi trecenteschi sono stati recuperati tramite i restauri compiuti a metà Novecento. Due gli organi a canne: il maggiore sulla contro-facciata, quello corale nell'abside.


Condividi su

Il Lario (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy