Corno Medale


Altitudine 1030m.s.l.m.
Categoria Monti
Comune Lecco


POSIZIONE
Il Corno Medale (o "la Medale", com'era e com'è chiamata ancora oggi) è una montagna di 1030 metri di altezza, posta a nord est della città di Lecco, praticamente sopra le sue frazioni di Rancio, Malavedo e Laorca.

STORIA
Sul Corno Medale storica è la via aperta dal celebre alpinista lecchese Riccardo Cassin insieme a Mario dell'Oro nel 1931. La conquista della parete allora fu un vero e proprio evento celebrato dalla popolazione. La via Cassin è senza dubbio tra i grandi classici di arrampicata nelle nostre montagne e nell'intera Lombardia e ha un calcare perfettamente ripulito, spesso liscio però per via dei numerosissimi passaggi.

COSA FARE
Insieme al Monte San Martino, il Corno Medale è una delle cime più famose dell'arrampicata lecchese. Apprezzata la parete sud, rocciosa e verticale, alta circa 400 metri, su cui si sviluppano varie vie di roccia di difficoltà diversa. Gli itinerari classici sono molto frequentati e non sono molto consigliabili durante il periodo estivo, per via della bassa quota generale, dell'esposizione al sole e della vegetazione che si sviluppa proprio per via della bassa quota. Celebre sul Corno è la "Ferrata degli Alpini". Il suo attacco è situato a circa 650 metri di altitudine, su una placca inclinata raggiungibile partendo da Rancio superiore: il primo tratto della ferrata è più complesso ed esposto, con una roccia comunque ben lavorata. Meno impegnativa invece la seconda parte, con anche una serie di gradoni che conduce alla croce di vetta.


Condividi su

Il Lario (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy