Tremezzina

Altitudine 209
Abitanti 5124


POSIZIONE
Il comune di Tremezzina si trova sul versante occidentale del ramo comasco e prende il nome proprio dalla sua posizione grossomodo a metà della lunghezza del lago.

STORIA
Partiamo dicendo che il comune con questo toponimo è stato istituito recentemente, nel 2014, dalla fusione dei comuni di Lenno, Mezzegra, Ossuccio e Tremezzo. Ma era già stato chiamato così dal 1928 al 1947.
Lenno si trova in una profonda insenatura chiamata "golfo di Venere" e ha avuto in Campo la sua frazione storicamente più importante e caratteristica. Nella frazione di Giulino di Mezzegra invece vennero giustiziati dai partigiani Benito Mussolini e Claretta Petacci il 28 aprile 1945, mentre a Tremezzo nei due giorni seguenti venne bombardato e distrutto l'Albergo Bazzoni (grande qui la tradizione alberghiera). Ossuccio ha infine storia antichissima che si è legata quasi sempre a quella dell'Isola Comacina che si trova di fronte alle sue coste.

PUNTI DI INTERESSE
- Ville: Tremezzina può contare su due autentici gioielli. Villa del Balbianello e Villa Carlotta sono le due ville più visitate e rinomate del Lario con i loro splendidi giardini e gli interni ricchi di storia e arte.
- Sacro Monte di Ossuccio: con il suo Santuario della Madonna del Soccorso, il percorso costituisce l'unico bene UNESCO della provincia di Como (insieme agli altri sacri monti prealpini lombardi).
- Isola Comacina: unica isola del Lario, raggiungibile con una brevissima traghettata, mostra sul suo lembo di terra alcune testimonianze dell'importanza storica che avuto in quest'area nel corso dei secoli.
- Parco Teresio Olivelli: piccolo gioiello botanico e architettonico, è l'ex giardino Meier di Tremezzo.
- Chiese: si segnalano la chiesa di Santa Maria Maddalena a Ossuccio, con il suo celebre campanile; l'oratorio romanico di San Giacomo a Spurano, del XI secolo; la chiesa di Santa Maria a Tremezzo con all'interno la famosa statua della Madonna Nera; l'abbazia dell'Acquafredda a Lenno, edificata nel XII secolo e chiamata così per la sorgente che sorge nelle vicinanze.

COSA FARE
Per quanto riguarda il lato montuoso alle spalle del comune è possibile raggiungere l'alpe di Lenno e le cime del Monte Galbiga, del Monte di Tremezzo e del Monte Crocione, osservando trincee e postazioni della Linea Cadorna costruita nel periodo della Grande Guerra.
Il percorso della Greenway del lago inoltre si snoda per grande parte nel territorio di Tremezzina e risulta un'ottima soluzione per andare alla scoperta del comune.

FESTIVITÀ
- 08/09: la santa Patrona di Tremezzina è la Beata Vergine del Soccorso.

SITI UTILI
- Comune di Tremezzina

Foto Relative

Video Del comune




Il Lario (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy